All rigths reserved.

follow us:

Per Blue Desk una grande novità in questa edizione della FESTA DEL CINEMA DI ROMA!

Oltre ad aver attivato, come gli anni precedenti, la CONVENZIONE per i nostri soci  (basta presentare la tesserina Blue Desk per avere il 20% di sconto sui biglietti), questa edizione abbiamo l'onore di avere un nostro film nella selezione del festival.

Un motivo in più, per chi ci segue, di frequentare il festival e scoprire la varietà e la qualità dei film in programma! 

Dall'11 ottobre è possibile acquistare i biglietti online o presso l'Auditorium.

Il film, NESSUN NOME NEI TITOLI DI CODA di Simone Amendolasarà presentato in anteprima il 23 ottobre alle 19.30 al MAXXI e replicato il 25 ottobre alle 20.30 al PALALDIUM.

SINOSSI:

Se dici ‘comparse’, dici Spoletini: cinque fratelli trasteverini che a partire dal dopoguerra hanno cercato le facce giuste per il cinema italiano e internazionale passato da Roma.

Dei cinque, Antonio, a ottant’anni suonati, è ancora lì, sul suo campo di battaglia, Cinecittà. All’approssimarsi dell’idea di una fine, come ogni uomo, vorrebbe lasciare un nome nei titoli di coda.

MEFF - MESSAPICA FILM FESTIVAL
22 / 28 Luglio - Mesagne (Br)

Sotto la Direzione Artistica di Floriana Pinto il festival è un omaggio alla tenacia della donna messapica e un’allusione alla centralità del femminile nel contemporaneo. 

Una mission condivisa dalle personalità del Comitato d’Onore:  Ken Loach, Ilaria Cucchi, Pussy RiotLina Nerli Taviani,  Philip GroeningLiliana Segre.

La prima edizione è stata subito un presidio di cultura e umanità: film, documentari, incontri, masterclass, libri, workshop, tavole rotonde, visite archeo-logiche, percorsi local e incursioni live.

Simone Amendola_Teatro nel diluvio
Complesso del Vittoriano
1/7

Blue Desk è una delle associazioni pulsanti del paese: cinema, teatro, progetti con le scuole, avanguardia sui temi sociali, laicità, grandi eventi gratuiti, risposte concrete ai vuoti delle istituzioni.

La nostra sede a Roma (sala di proiezione e crocevia di incontri culturali) ha rischiato di chiudere a luglio 2017 per la burocrazia dell’ente proprietario: hanno chiesto a noi gli affitti non pagati dai precedenti locatari.

Con #mydeskisblue abbiamo lanciato dal Festival di Venezia una campagna per difendere il nostro lavoro, supportati dai tanti artisti incrociati in 10 anni di storia.

Tra crowdfunding online ed eventi live il 12 Giugno 2018 la battaglia è stata finalmente vinta e Blue Desk è ora di Blue Desk

Venezia 73 - 'Zaza Kurd' di Simone Amendola
   'ZAZA, KURD'  di  Simone Amendola   
  BLUE DESK alla 73. Mostra del Cinema di Venezia 
PRODUZIONI
RASSEGNE  INTERNAZIONALI
Show More
TEATRO
DOCUMENTARI
RASSEGNE NAZIONALI
Show More
Show More
Nessun nome nei titoli di coda